Baden Baden + Joyce // live

Hangar Teatri
_________________________

Baden Baden + Joyce / live
in collaborazione con MOLD Records
29 febbraio
ore 20.30

Con il mese di febbraio nasce una nuova collaborazione tra Hangar Teatri e l’etichetta Triestina MOLD Records che porterà sul palco di Hangar, con cadenza mensile, una serie di Concerti con la C maiuscola, con l’obiettivo di apportare un contributo concreto alla crescita della scena musicale locale.
Il nostro interesse è quello di far conoscere al pubblico alcuni fra gli artisti emergenti, che noi riteniamo essere i più meritevoli e talentuosi, provenienti sia dal contesto Italiano che da quello Europeo.

Apriamo le danze con due band: i croati Baden Baden e la band triestina Joyce.

Baden-Baden (HR)
Garage/electropop/industrial

A seconda del palcoscenico in cui si trova, la band tende ad avere un’estetica musicale differente. I Baden Baden sono riusciti a creare un sacco di clamore attorno se, la ragione di ciò non è solo attribuita alle performance dal vivo, in cui composizioni deliranti sfuggono a definizioni di genere chiaro, ma anche dai videoclip, tal volta provocatori, che riprendono l’estetica underground della Berlino anni ’80.

Joyce_band (ITA)
I Joyce si formano nel 2017 nella scena underground di Kreuzberg (Berlino), quando il cantante e autore Jody Sion raggiunge il suo amico di vecchia data e chitarrista Nikolas Gregori. I due lavorano insieme per circa un anno, sviluppando un sound antitetico, contrapponendo termini melodici a suoni distorti e ritmi veloci. All’inizio del 2018, Alessandro Aruffo e IgorBorelli si uniscono alla band, trasferendo ulteriore energia e forza al sound del gruppo. Nello stesso anno i Joyce iniziano a suonare live, vincono il contest Play di HomePage / Groove Factory (Udine), filmano uno stage video del brano “Negative Grace”, e registrano il loro primo EP. Nel 2019, i Joyce concludono l’arrangiamento delle 13 canzoni del primo album, vincono i contest RonkinRoll (Ronchi) e Julia Rock (Latisana), vengono selezionati per partecipare all’ Open Source Festival a Dusseldorf, dove si esibiscono sul palco dello Young Talent Stage e registrano una performance acustica per Cardinal Sessions. In Ottobre 2019, la band esordisce nel panorama live di Berlino, suonando al Loophole e al Marie Antoinette, supportata da IndieBerlin. Nei prossimi mesi, Joyce si esibirà dal vivo in Germania e in Italia.

______________________

Ingresso: 10€ 

La biglietteria apre un’ora prima dell’inizio del concerto. Apertura al pubblico del teatro mezz’ora prima dell’inizio del concerto.

_______________________

La Stagione della Fenice è organizzata da Teatro degli Sterpi