Il Contouring Perfetto – I Contorni Ideali in cui Vivere

Il Contouring Perfetto – I Contorni Ideali in cui Vivere

Se almeno una mattina della vostra vita, vi siete alzati dal letto e vi siete detti: “No. Oggi non esco. Perché dovrei? A proposito, perché mi sono svegliato?” – e magari poi avete deciso di passare tutta la giornata davanti allo schermo del vostro computer, cliccando e navigando tra miliardi di link inutili e blog improbabili, se vi è successo almeno una volta, allora la storia di Anita parla anche di voi.

Anita è una blogger che si è autoreclusa nel suo appartamento. Trascorre le sue giornate in compagnia dei suoi follower e di Sam, un’amica immaginaria. Ma la sua quotidianità viene sconvolta improvvisamente dall’arrivo della Signora, una figura misteriosa che le fa scoprire il Complotto dei Rettiliani, una razza aliena di rettili umanoidi che grazie ai loro poteri governano segretamente la Terra. Da questo momento, Anita perde progressivamente ogni contatto con la realtà: si convince che i Rettiliani siano ovunque e che siano in grado di mimetizzarsi tra gli esseri umani. La paura cresce fino a diventare totalizzante, e Anita si trasforma in un esempio vivente
della paranoia ai tempi di internet.

Spettacolo Vincitore del Festival Avanguardie 20 30. Finalista Under Direction 2017, Inbox 2017, Anita Petroni 2016

DOMESTICALCHIMIA è una compagnia teatrale nata a Milano nel 2015. Vuole raccontare storie scomode, i suoi personaggi incarnano il mutamento delle nostre relazioni sociali e affettive, il nostro bisogno di costruire una realtà diversa e la straordinarietà che abita il quotidiano.

Fondatori e attuali componenti del progetto sono Francesca Merli (Regista), Riccardo Baudino (Drammaturgo), Elena Boillat (Performer e Analista del movimento) e Federica Furlani (Sound Designer). Intorno a questo nucleo gravitano gli attori che cambiano ad ogni spettacolo. La maggior parte di loro si è diplomata alla Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, come anche una delle attrici principali di questo spettacolo, Zoe Pernici.

Project details

Leave a Reply

Your email address will not be published.