Mary Rose

Mary Rose

Una ghost story a metà tra Peter Pan e Picnic a Hanging Rock

Un’isola disabitata con una strana fama: emettere un suono udibile solo da pochissime persone, che spariscono nel nulla e ricompaiono anni dopo, immutati e senza memoria di dove siano stati. Una famigliola felice. Una giovane donna, Mary Rose, che quel suono lo sente per ben due volte. E che per ben due volte sparisce e ricompare. Sempre giovane, sempre fresca ed innocente, mentre tutti intorno a lei portano addosso i segni del tempo che è passato. Mary Rose si presta a molteplici letture: psicanalitica, simbolica, fiabesca, onirica. Il nostro obiettivo sarà quello di mantenere intatto il suo mistero. Ci concentreremo
sulla creazione di personaggi che siano credibili e realistici, ma che allo stesso tempo riescano a non rivelare tutto di loro stessi. Il mistero di Mary Rose, della sua famiglia felice, e dell’isola dal suono fatale è il mistero di tutti noi. Dentro il quale non possiamo che perderci.

Project details

Leave a Reply

Your email address will not be published.