Caricamento Eventi
27
Giugno
lunedì

Le icone, i miti e noi. Interpretazioni fotografiche

27 Giugno @ 19:00
  • Questo evento è passato.

inaugurazione mostra 27 giugno ore 19:00
Villa Prinz

a cura di Monica Mazzolini, Daydreming Project

Una mostra in cui i tre fotografi proposti hanno interpretato e rivisitato, attraverso una ricerca estetica, cromatica e tecnica, sia volti iconici che di persone familiari così come elementi della vita quotidiana. Attraverso una rivisitazione in chiave Pop le fotografie in mostra parlano di miti, simboli e quotidianità per mezzo di precise scelte autoriali. In questo modo un già di per sé noto volto della fotografia, Lanfranco Colombo, grazie al sapiente obiettivo di Giuliana Traverso, si trasforma e si confronta ironicamente con Andy Warhol. Sempre lei, importante Maestra di fotografia, negli anni ‘80 conducendoci attraverso un percorso rovesciato, fa scendere il mito dal piedistallo sul quale la stessa società lo ha collocato.

Pop Art che diventa spunto per la lettura del progetto (2019) di Alessandro Fruzzetti in cui la figura materna viene rappresentata in serie, alla stregua della famosa Marilyn Monroe. Portfolio che mediante l’utilizzo di dittici racconta una storia attraverso l’album di famiglia.

Altro metodo è quello di Massimiliano Muner il quale rivisita ed interpreta, attraverso manipolazioni caratterizzate da collage di Polaroid e cambi cromatici, le farfalle che assumono un significato metaforico. Un progetto inedito realizzato nel 2020 ed esposto con questa mostra per la prima volta. Tre fotografi molto differenti tra loro, tre differenti approcci ed altrettante interpretazioni per una mostra ricca di spunti.

Il TACT Festival è organizzato dal CUT Trieste, in coorganizzazione con il Comune di Trieste, grazie al sostegno di Regione Friuli Venezia Giulia, Giovani FVG, Banca ZKB di Opicina, in collaborazione con Hangar Teatri.

Details
Date: 27 Giugno
Time: 19:00
Evento CategoryTeatro
Luogo
Venue Name: Villa Prinz
Address: Salita di Gretta, 38
Trieste, 34136 Italia