L’Orso

L’Orso

L’Orso è la storia di un amore, quello tra Elena e Gregorio. Lei è da poco rimasta vedova, lui è invece un possidente terriero sommerso dai debiti e deluso dall’amore, entrambi sono assopiti, in letargo da lungo tempo. Come i grandi orsi bruni. Per nostra fortuna e nostro malgrado, però, la vita non aspetta, e, così come nel ciclico susseguirsi delle stagioni con il disgelo, alla fine l’amore arriva sempre. E quando ne sentiamo il richiamo possiamo scegliere di rispondergli oppure di ignorarlo. In entrambi i casi non potremo fare altro che accettarne le conseguenze. L’Orso è uno spettacolo sulla vita e sulla sua capacità di costante rinnovamento, sull’amore che si rifà sempre sotto, anche quando non lo aspetti. Vivere la vita pienamente o rifiutarla accettando di morire prima del tempo: alle volte una scelta l’abbiamo. È capitato a tutti. Capiterà anche ai nostri personaggi che, tra un equivoco e l’altro, nell’ironico svolgersi delle vicende della vita, faranno la loro scelta. Aiutati dai due domestici di casa, custodi luminosi della vita e dell’amore.

tratto dal testo di A. Čechov
produzione Teatro degli Sterpi
con Valentina Milan, Marco Palazzoni, Elena Delithanassis, Kevin Bianco e Ilaria Santostefano

Intero 12€
Ridotto 8€

In scena tutto il weekend: 12, 13 e 14 Aprile alle 20.30.

Project details

Leave a Reply

Your email address will not be published.